BIO

 

 

 

THOMAS LEONCINI (1985) scrittore, giornalista. Laureato in psicologia e impegnato nello studio di nuovi modelli psicologici e sociali della postmodernitá, nei suoi studi ama coniugare la psicologia alla sociologia, alla filosofia e alla psicologia analitica.

Collabora con diversi quotidiani e riviste internazionali: tra le sue recenti collaborazioni il quotidiano tedesco Süddeutsche Zeitung, il mensile polacco ZNAK, il quotidiano brasiliano Folha de S. Paulo, il quotidiano spagnolo El Pais.

È autore, insieme a Zygmunt Bauman, del libro “Nati Liquidi” (Sperling & Kupfer, Mondadori, 2017) tradotto in 14 lingue ed è autore, insieme Papa Francesco, del libro "Dio è giovane" (Piemme, Mondadori 2018), pubblicato in tutto il mondo.

I suoi lavori sono stati presentati, tra gli altri, dal quotidiano spagnolo El Mundo, dai giornali tedeschi Frankfurter Allgemeine Zeitung e Die Zeit, dai giornali francesi Le Figaro , Le Point, Le Parisien,  dal quotidiano brasiliano O Globo, dal settimanale americano Publishers Weekly, dal Corriere della Sera, La Stampa, La Repubblica e il Messaggero.

Nel 2018 è stato nominato da Papa Francesco membro del Sinodo mondiale dei giovani.

Ad aprile 2019 Papa Francesco ha citato i lavori di Thomas Leoncini nell'esortazione apostolica post-sinodale "Christus Vivit".